Conoscere il territorio e il vento per l’impianto eolico

Solar Project, tutta l'energia che ti serve!

Prima dell’istallazione di un impianto minieolico, è importante conoscere non solo il territorio dell’istallazione, ma anche il vento.

Capire e apprendere le caratteristiche del vento aiuta a valutare l’effettiva potenzialità che questo agente atmosferico sprigiona.

Conoscere il territorio e il vento per l'impianto eolico

Conoscere il territorio e il vento per l’impianto eolico

L’intensità ad esempio, dipende dall’orografia del terreno, dalla rugosità e dall’altezza del suolo. Infatti più il suolo è alto, più la velocità del vento aumenta.

La posizione ideale per installare un impianto è con un terreno caratterizzato da una bassa classe di rugosità e una pendenza compresa tra i 6 e i 16 gradi.

Per avere il massimo del profitto il vento  deve superare la velocità di 5 metri al secondo e soffiare costantemente tutto l’anno. Dopo aver analizzato la velocità del vento si passa a all’analisi anometrica, in modo da capire quale sia la turbina più adatta, e si calcola la produzione di energia prodotto in un anno.

Più o meno un impianto minieolico posizionato nel giusto luogo dovrebbe fornire  1000/1800 kW/h. Le zone ideali sono: la Sardegna, la Sicilia, l’Appennino tosco-emiliano, l’Appennino nella Basilicata e la zona di confine tra Campania, Calabria, Molise, Puglia.

Call Now ButtonChiama ora