Gli incentivi sul fotovoltaico

Solar Project, tutta l'energia che ti serve!

Una piccola precisazione utile per chiarificare ai meno esperti: gli incentivi e lo scambio sul posto sono due cose differenti.

Incentivi e  “ritiro dedicato”

Come sono due entità  differenti gli incentivi ed il “ritiro dedicato”.

Gli incentivi sono le tariffe che, fino agli impianti costituiti al 2013 con il Quinto Conto Energia, erano riconosciuti per l’energia che veniva prodotta degli impianti fotovoltaici. Queste tariffe incentivanti ( nel quinto conto energia erano proprio chiamati tariffe “omnicomprensive” ed “autoconsumo”) non sono da potersi confondere con tutti i contributi dello Scambio sul Posto e con i Prezzi Minimi Garantiti del Ritiro Dedicato.

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico

Attualmente cosa serve?

Oggi non sono più presenti gli incentivi ma si deve continuare a poter usufruire dello scambio sul posto e del ritiro dedicato.

Stiamo parlando, come era per gli incentivi, di convenzioni che vengono firmate con il Gse, ma con lo Scambio sul Posto ed il Ritiro Dedicato  viene riconosciuta l’energia che deve essere immessa in rete dal proprio impianto.

In passato?

Gli incentivi in passato erano soliti riconoscere l’energia prodotta, mentre scambio sul posto e ritiro erano dedicati a valutare l’energia immessa in rete.

Sono presenti due modalità di ritiro, da parte del Gse, dell’energia elettrica che viene realizzata  da rinnovabili e non istantaneamente autoconsumata.

 

 

Call Now ButtonChiama ora