Primo punto è la sicurezza per la domotica

Solar Project, tutta l'energia che ti serve!

Domotica

Si deve azionare la lavatrice mentre si è nel proprio ufficio o anche regolare il termostato in modo da poter esigere la temperatura perfetta dopo essere entrati in casa, questi non sono i veri obiettivi in tema di domotica, è la sicurezza a venire prima di tutto

Una ricerca che è stata sponsorizzata da D-Link evidenzia  come i sistemi di videosorveglianza e i sensori degli apparati antifurto possano essere le tecnologie che sono maggiormente desiderate dai 3.200 italiani, francesi, inglesi e spagnoli che sono intervistati fra marzo e aprile di quest’anno.

Domotica

Domotica

Nella lista sono presenti la top five delle tecnologie più desiderate le telecamera di sorveglianza IP (al primo posto dal 74,9% del campione), i sensori che rilevano il movimento (65,1%) e l’apertura delle porte (55,9%), mentre al secondo, quarto quinto posto ci sono  le smart plug (56,6%), i rilevatori di fumo (53,7%) e i sistemi di controllo del riscaldamento (53,2%).

La“casa connessa ideale è un connubio di tecnologie utili a potersi proteggere, a poter migliorare il confort domestico, a poter risparmiare denaro (parzializzando i consumi energetici) e tempo (programmare gli elettrodomestici da remoto).

La sicurezza è la priorità. “Per quanto vi siano lievi differenze tra i vari Paesi, quando pensano alla casa connessa, tutti i consumatori sono accomunati dall’obiettivo di proteggere la propria abitazione”, ha commentato Stefano Nordio, vice presidente di D-Link Europe.

Il primo impatto è anche confermato dalle risposte in merito ai prodotti, nel concreto, ma anche ai valori e alle aspettative riposti nella domotica.

Oltre la metà delle persone che sono state intervistate, il 53%, il  concetto di casa è in merito alla protezione della propria abitazione e fra queste anche la tendenza che è molto radicata e la percentuale arriva al  62%.

Una delle novità più recenti è stata presentata dalla D-Link con il mydlink Home, una cinque dispositivi controllabili e aggiornabili attraverso un’applicazione mobile (Mydlink): due telecamere (modello DCS-935L e modello DCS-5010L), un sensore di movimento (DCH-S150), una presa di corrente intelligente (DSP-W215) e un range extender (DCH-M225) che  può riprodurre brani musicali archiviati su un qualsiasi smartphone o tablet.

 

 

 

Commenti

commenti

 

Call Now ButtonChiama ora